In questo #minubetrip accompagniamo Diana De Lorenzi, Daniel Mazza e Stefano Tiozzo. Scopriranno la moderna città di Rotterdam in un modo davvero unico.

Dopo essere arrivati al Rotterdam-The Hague Airport con Transavia… la loro avventura ha inizio! La prima tappa è al Thoms Brewery per gustare degli snack e una bella birra fredda.

In questa città regnano cultura, cucina e arte. È per questo che il prossimo luogo di interesse da visitare si trova nel Museo Kunsthal, situato nel centro della città e vicinissimo al fiume. Qui si possono facilmente trovare delle interessanti mostre di arte contemporanea.

Camminando per le strade non si può non notare l’architettura che circonda il luogo. Un chiaro esempio è la struttura del Ponte Erasmo. Il modo migliore per ammirare in tutto il suo splendore questo monumento è fare un giro su una “taxi boat”, proprio come hanno fatto i nostri viaggiatori.

Com’è prevedibile, il mezzo di trasporto preferito a Rotterdam è la bicicletta. Noleggiarne una è semplicissimo. La verità è che è il modo più comodo e rispettoso dell’ambiente per muoversi in città.  È proprio pedalando che i nostri amici hanno raggiunto i molteplici luoghi che hanno visitato per gustare un drink o uno snack: Fenix Food Factory, Foodhallen o Alhoa Bar sono solo alcuni dei tanti posti in cui poter gustare qualcosa da bere e godersi l’atmosfera.

A loro sono piaciuti tantissimo, e la verità è che… non vedono l’ora di ritornarci! Se vuoi sapere di più sui diversi luoghi interessanti di Rotterdam, non perderti i posti migliori da visitare su minube: https://www.minube.it/viaggi/paesi_bassi/olanda_meridionale/rotterdam

Deja tu comentario